Aggiornamento Covid19: siamo operativi 100%, con consegna gratuita. Uffici chiusi al pubblico, contattaci via mail o telefonaci

Visiera protettiva

La qualità al centro
L’unica tipografia di eccellenza nella Capitale
50 anni di tipografia
Stampiamo con passione dal 1969
Scelti da grandi aziende
Il nostro portfolio, una garanzia

Condividi:  Email   Facebook  Twitter 
Visiera Protettiva in Plexiglass a Roma: • Riutilizzabile
• Protezione da goccioline/droplet
• Nastro elastico regolabile

Visiera protettiva in Plexiglass a Roma


Una sicurezza in più

Una visiera protettiva in plexiglass è una soluzione pratica per creare una barriera fisica tra clienti e dipendenti. Le visiere protettive sono uno strumento di supporto indispensabili ai dipendenti che lavorano a contatto con il pubblico, dai piccoli negozi di vendita al dettaglio alle grandi aziende dove gli operai lavorano a contatto tra di loro. Le visiere parasputo infatti fungono da protezione per le goccioline (droplet) da contatti troppo ravvicinati o comunque vicini. Ricordati di rispettare sempre la distanza sociale di almeno 1 metro.

Visiera parafiato personalizzabile


La cinghia, di materiale morbido e resistente, è regolabile e il visore frontale è facilmente igienizzabile, quindi riutilizzabile senza problemi. Il materiale in plexiglass resistente inoltre garantisce un certo livello di robustezza che le rende estremamente resistenti nel medio-lungo periodo. Il design è pensato inoltre per essere confortevole e non troppo aderente, senza lasciare quindi segni visibili sulla pelle. Il prodotto è realizzato in Italia.

Stai cercando un prodotto economico ed efficace? Acquista più prodotti per risparmiare sul prezzo totale delle visiere.




CARATTERISTICHE TECNICHE
• Visore in PETG atossico 700 micron
• Confortevole nastro elastico regolabile
• Misura protezione facciale 33x28,5 cm
• Prodotto Made in Italy
Riutilizzabile previa igienizzazione
• Adatto unicamente per la protezione da goccioline/droplet
• Non è un DPI, dispositivo di protezione individuale

PRODOTTI SOGGETTI A CREDITO D'IMPOSTA

Art. 30 decreto liquidità dell’8 aprile - estratto
(Modifiche al credito d’imposta per le spese di sanificazione)

La disposizione estende le tipologie di spese ammesse al credito d’imposta attribuito per le spese di sanificazione degli ambienti e degli strumenti di lavoro di cui all’articolo 64 del decreto-legge n. 18 del 2020 includendo quelle relative all’acquisto di dispositivi di protezione individuale (quali, ad esempio, mascherine chirurgiche, Ffp2 e Ffp3, guanti, visiere di protezione e occhiali protettivi, tute di protezione e calzari), ovvero all’acquisto e all’installazione di altri dispositivi di sicurezza atti a proteggere i lavoratori dall’esposizione accidentale ad agenti biologici o a garantire la distanza di sicurezza interpersonale (quali, ad esempio, barriere e pannelli protettivi). Sono, inoltre, compresi i detergenti mani e i disinfettanti. Il secondo e il terzo periodo della disposizione confermano che il credito d’imposta è attribuito a ciascun beneficiario, fino all’importo massimo di 20.000 euro, nella misura del 50 per cento delle spese sostenute fino al 31 dicembre 2020, e comunque nel limite di spesa fissato in 50 milioni di euro.

Il percorso stampato

Grazie al nostro sistema di tracciamento, ti aggiorniamo in tempo reale con SMS ed e-mail

1 Recensione: Eccellente

Buon servizio prodotti conformi all’ordine. Disponibili alle modifiche personalizzate , puntuali e presenti sia al telefono che via mail. Buoni anche i prezzi. Consigliato