5 consigli per l'impaginazione di un libretto messa per matrimonio

Pubblicato 10 Marzo 2020 da Sara.
Condividi:  Email   Facebook  Twitter 

Come personalizzare l’impaginazione di un libretto messa per matrimonio

Il giorno delle tue nozze si avvicina e vuoi aiutare amici e parenti a seguire la cerimonia e le letture da voi scelte? Sappi che i libretti per la messa del matrimonio sono indispensabili per un rito celebrato in chiesa.

Il rito nuziale, infatti, è composto da tanti passaggi, che contribuiscono a rendere unica questa giornata, come lo scambio delle promesse, rituali e preghiere. Per questo l’impaginazione del libretto messa di matrimonio è fondamentale: gli sposi possono aggiungere frasi, personalizzare le pagine con poesie o messaggi per gli invitati!

I consigli per realizzare il libretto delle tue nozze

impaginazione del libretto messa matrimonio

Il libretto è utile agli invitati per seguire con più attenzione e partecipazione la cerimonia e, inoltre, rappresentano anche un gradito ricordo dell’evento. In una corretta impaginazione di un libretto messa di matrimonio bisogna tenere conto di elementi comuni e altri che possono essere aggiunti a piacere:

  1. La struttura. La dimensione ideale per l’impaginazione di un libretto messa di matrimonio è il formato A5, che equivale alla metà di un foglio A4. Questo formato è il più scelto perché risulta pratico e maneggevole ed è facile da tenere in mano durante la cerimonia.
  2. Il testo stampato all’interno delle pagine deve rispettare un margine, sia a destra sia a sinistra, di almeno 2-2,5 cm. Il font scelto deve essere lo stesso di quello delle partecipazioni. Per quanto riguarda il numero di pagine, l’ideale per una stampa fronte/retro sarebbe arrivare a un multiplo di 4.
  3. La carta. Potete optare per una carta particolare, che riprende magari quella delle partecipazioni per far sì che la grafica dell’evento sia coordinata. Per le pagine interne meglio scegliere fogli di 120 gr e per la copertina fogli da 160 gr o da 200 gr.
  4. Il contenuto. Nelle prime pagine del libretto vanno inseriti i nomi degli sposi (che possono anche essere sulla copertina), la data, il luogo delle nozze e i nomi dei testimoni. Può seguire una citazione o una poesia. Deve, poi, essere inserito il programma della celebrazione con i testi e la parola di Dio, dove vengono indicati i momenti in cui tutti sono chiamati a partecipare con canti o preghiere.
  5. Per un tocco in più. Se desiderate dei libretti originali ed eleganti potete arricchirli con nastri o applicazioni, oppure chiedete al tipografo di realizzare una scritta particolare per la copertina, con caratteri di colore lucido o in rilievo.

A chi rivolgersi per stampare un libretto messa?

Se quello che volete sono dei libricini rilegati, non vi resta che rivolgervi a una tipografia con una lunga esperienza, come Rotostampa!

Il consiglio è di rivolgervi a esperti del settore per realizzare tutti gli elementi grafici del matrimonio e far sì che l’evento sia coordinato nei minimi dettagli. Vi aspettiamo presso la sede di Roma, dove potrete ricevere una consulenza grafica per realizzare tutti gli elementi cartacei del vostro matrimonio.



Crea il libretto delle tue nozze➤